web Archaeological Information System

Il webAIS SITAR è lo strumento che consente di accedere ai dati archeologici territoriali di Roma e del Suburbio, navigando attraverso un’interfaccia webGIS dotata di funzionalità essenziali di spostamento e interrogazione in mappa, zoom, selezione, Street View e Bing Virtual Earth, insieme ad altre opzioni di consultazione.

E’ possibile inoltre interrogare il territorio di Roma mediante la ricerca di indirizzi, zone toponomastiche e località, estremi catastali, ovvero ricercando Indagini, Evidenze o Monumenti archeologici attraverso appositi pannelli di selezione e accesso alle schede dati, attivabili dalle icone poste lungo il margine sinistro.

Per ogni approfondimento o segnalazione si può contattare il Servizio SITAR: archeositarproject@beniculturali.it

per l'accesso diretto all'applicazione

clicca qui

  • webAIS, la finestra di log-in che l’utente può effettuare o con accesso pubblico diretto, o con credenziali personali IDEM (settore della ricerca e dell’educazione), o con le credenziali personali SITAR
  • webAIS, il pannello di ricerca per ripartizioni amministrative, toponomastiche e stradario di Roma
  • webAIS, il pannello di ricerca di indagini, scavi, studi e ricerche archeologiche e geo-archeologiche
  • webAIS, il pannello di ricerca delle evidenze archeologiche, geologiche e non-archeologiche
  • webAIS, il pannello di ricerca dei monumenti, complessi e siti archeologici del territorio di Roma e dell’agro circostante

Guida d’uso

available as soon as possible